STARE IN PIEDI SENZA STANCARSI

Finalmente Il periodo delle vacanze si avvicina e molti di voi potrebbero ritrovarsi  nella  descrizione seguente: quando da turisti visitate città d’arte  e musei, dopo qualche ora sentite  le gambe stanche e la schiena come se fosse spezzata in due? Oppure  passate molte ore in piedi per lavoro e alla fine della giornata non vedete l’ora di distendervi sul divano?

In effetti la cosiddetta andatura museo può risultare davvero sfiancante, così come dover stare tanto tempo fermi  in piedi per lavoro o in coda, ad es. all’ufficio postale.

Ecco i 2 movimenti che io pratico sempre quando  sto visitando un museo o sono in  coda da qualche parte.
Sono semplici, facili e funzionano a meraviglia perché attenuano immediatamente la stanchezza e riattivano la circolazione.

Provare per credere!